Smart Menù ••• Lingua Corrente: Italiano
Social Media

Diagnosi Energetiche

Consulenza

Project Detail

La nostra società offre la sua esperienza nel settore dell’energia per l’elaborazione di diagnosi energetiche, fondamentali per l’utilizzo efficiente delle risorse a disposizione e per la riduzione dei consumi.

I recenti sviluppi normativi hanno evidenziato l’importanza delle diagnosi energetiche nel raggiungimento degli obiettivi di efficienza energetica, rendendo in alcuni casi queste attività obbligatorie per legge.

Nel settore civile, come già previsto dal D.P.R. 2 Aprile 2009 n.59 e come ribadito nell’All.1 al Decreto Requisiti minimi, la diagnosi energetica dell’edificio è obbligatoria nel caso di ristrutturazione o nuova installazione di impianti termici di potenza termica maggiore o uguale a 100 kW.

Per quanto riguarda il settore industriale, in Italia, il D.Lgs. 4 luglio 2014 – Attuazione della direttiva 2012/27/UE sull’efficienza energetica richiede che entro il 5 dicembre 2015 le grandi imprese e le imprese a forte consumo di energia facciano redigere una diagnosi energetica. Lo stesso documento definisce l’intenzione di disporre incentivi rivolti alle PMI per la redazione di diagnosi energetiche e l’implementazione di sistemi di gestione conformi alle ISO 50000.

A prescindere dai vincoli normativi, la diagnosi è uno strumento molto efficace che permette al Cliente che ne usufruisce di venire a conoscenza del profilo di consumo energetico dell’edificio o processo analizzato. Non solo, un aspetto fondamentale della diagnosi è l’identificazione di interventi di efficientamento energetico e la quantificazione delle opportunità di risparmio energetico con analisi dettagliata del rapporto costi-benefici, tenendo in considerazione i tempi di ritorno degli investimenti.

G-Energy mette a disposizione del Cliente la propria consolidata esperienza nel settore energetico per lo svolgimento di attività di diagnosi energetica sia nel settore civile che in quello industriale.

G-Energy ha sviluppato un approccio metodologico che ha permesso nel tempo la riduzione sistematica dei costi a carico del Cliente, grazie ad un’intensa interazione con studi specializzati e alla formazione di una squadra di professionisti rapidi ed efficaci. Tutto ciò senza nulla togliere alla precisione ed all’accuratezza di intervento.

La procedura di diagnosi si avvale dell’impiego di attrezzature specifiche, quali le termocamere a raggi infrarossi e  l’utilizzo di software specifici, e comprende sempre un sopralluogo iniziale durante il quale vengono raccolti i dati relativi all’edificio. Riteniamo che la fase di rilievo sia fondamentale per una corretta descrizione del sistema edificio e possiamo vantare un ricco database “edifici” sviluppato nel corso di oltre quattro anni di lavoro sul campo.

Ogni caso viene analizzato in funzione del processo produttivo specifico e la diagnosi si basa sempre su un’accurata e approfondita attività iniziale di raccolta dati relativamente al processo. L’attività di raccolta dati viene quindi seguita da una fase di analisi ed elaborazione dei dati ottenuti, durante la quale vengono costruiti i modelli energetici e valutate le opportunità di miglioramento. Il risultato finale è una relazione tecnica dove vengono individuati gli interventi considerati ottimali dal punto di vista costi-benefici.

schema